Rimini. Coronavirus, denunciato per diffamazione

Denunciato un riminese per diffamazione.

Lo rende noto la Questura di Rimini, spiegando in una nota che l’uomo ha pubblicato su Facebook il seguente post sui controlli per emergenza coronavirus: “Sta passando la volante del terrore su tutta Rimini a ricordarci di stare in casa, manco fossimo negli anni ‘40… Criminali!”.

Post che è costato al riminese “una denuncia per diffamazione a mezzo stampa aggravata nei confronti di un Corpo amministrativo dello Stato e un avviso orale che arriverà nei prossimi giorni da parte del questore di Rimini”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy