San Marino. Ecco chi potrà rimanere aperto. Si rischiano multe fino a 2000 euro

Ecco chi potrà rimanere aperto. Si rischiano multe fino a 2000 euro

Introdotta dal Governo una Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria che integrerà fino al 60% del salario

Come ogni giorno il Dirigente per l’Authority sanitaria Gabriele Rinaldi ha comunicato l’aggiornamento dei dati sull’infezione da nuovo coronavirus COVID-19.
Questi i dati:
• n. 92 i casi positivi, di cui 56 ricoverati all’Ospedale di San Marino (10 in Rianimazione con sintomatologia severa – 10 maschi -, 46 nelle degenze predisposte con sintomi moderati – 29 maschi e 17 femmine -) e 36 sul territorio e a domicilio
• n. 5 decessi
• n. 4 guariti
• n. 221 quarantene domiciliari sui contatti stretti compresa la rete familiare, amicale e personale sanitario (177 laici, 38 sanitari, 6 Forze dell’Ordine)
• n. 229 quarantene terminate
Il Gruppo di coordinamento per le emergenze sanitarie richiama i sammarinesi a rispettare le misure contenute nel Decreto n.51/2020 e in particolare la dispozione contenuta all’art. 1 lettera A che impone di “evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita dal territorio della Repubblica nonché all’interno dello stesso, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate  esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute o per il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. E’ vietato l’assembramento di persone in parchi, piazze e giardini pubblici”. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy