San Marino. Repubblica Futura: “diamo voce ai dubbi e le incertezze dei cittadini”

“In queste settimane di grande emergenza, cui il Paese è sottoposto, la politica pare abbia perso parte del suo ruolo e parte dei suoi doveri”.

Lo scrive Repubblica Futura, che aggiunge: “La politica in generale ed i partiti che ne sono l’articolazione, ha vari compiti dai più nobili rappresentati dal delineare la visione futura di un sistema Paese o di declinare in leggi e regolamenti i Diritti universali, ai più operativi e di breve termine, come la gestione di un determinato evento storico come può essere la crisi come quella che viviamo.
Ma oltre a questi doveri ce n’è uno fondamentale in democrazia da non sottovalutare mai: rappresentare i cittadini degnamente, nelle loro aspettative e nei loro dubbi.
Oggi se un cittadino osa domandarsi se le cose stiano funzionando bene, se ciascuno stia svolgendo al meglio il proprio dovere, se qualcosa poteva essere gestita in altro modo, se ci siano cose che si dovrebbero/potrebbero fare e non si sono fatte, viene quanto meno guardato con sospetto”.

Leggi il comunicato integrale

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy