Rimini. Coronavirus, oltre due milioni di euro per aiutare le famiglie in difficoltà

Famiglie in difficoltà, gli aiuti in tutti i Comuni

Al capoluogo vanno oltre 800mila euro, a Riccione poco più di 200mila

MANUEL SPADAZZI – Oltre due milioni di euro per i comuni del Riminese, per aiutare da subito le persone in forte difficoltà economica che rischiano di non avere nemmeno i soldi per fare la spesa. La somma rientra nei 400 milioni di euro annunciati sabato sera dal premier Giuseppe Conte per far fronte all’emergenza nell’emergenza. Soldi che i comuni dovranno utilizzare per le famiglie che, in questo momento, hanno bisogno di un aiuto economico per comprare cibo e beni di prima necessità. Risorse destinate insomma a evitare nuovi casi di assalti ai supermercati, come quello avvenuto a Palermo qualche giorno fa. Ieri ai sindaci è arrivato il documento firmato dal capo nazionale della Protezione civile, Angelo Borrelli, che entra nei dettagli del provvedimento annunciato da Conte sabato sera e fornisce lo stanziamento previsto per ogni comune, in base alla popolazione residente e al reddito pro capite. Per quanto riguarda la nostra provincia, sono previsti 866.501 euro per il capoluogo, Rimini, e ancora altri 203.299 euro per Riccione, 136.393 per Santarcangelo; 131.205 per Bellaria, 101.758 per Cattolica, 88.718 per Misano; 72.379 per Coriano, 66.362 per Verucchio. Queste sono le somme destinate ai comuni sopra i 10mila abitanti. Ecco invece gli stanziamenti per l’emergenza alimentare per gli altri comuni del Riminese: 9.196 euro Gemmano; 9.200 Mondaino; 15.524 Montefiore; 6.407 Montegridolfo; 52.680 Montescudo-Montecolombo; 48.311 Morciano; 23.013 Saludecio; 38.844 San Clemente; 55.881 San Giovanni in Marignano; 3.169 Casteldelci; 5.917 Maiolo; 46.088 Novafeltria; 19.534 Pennabilli; 35.562 Poggio Torriana; 21.988 San Leo; 13.043 Sant’Agata Feltria; 7.238 Talamello. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy