San Marino. Prestiti alle aziende, segretario Gatti: “Banche possono già erogare”

 

Le banche di San Marino possono già erogare i prestiti alle aziende con garanzia dello Stato previsti dal Decreto 63 senza attendere alcuna circolare dalla Segreteria alle Finanze.

Lo ha chiarito il Segretario di Stato alle Finanze Marco Gatti in conferenza stampa. “Il Decreto 63 – ha detto – dà la possibilità alle aziende e ai privati di richiedere dei prestiti alle banche per avere liquidità”. Ad oggi, come segnalano molti operatori, questi prestiti non vengono ancora elargiti in quanto si parla della necessità di una circolare esplicativa.

“Nel Decreto 63 – ha detto Gatti – è previsto che lo Stato si affianchi alle imprese nella garanzia del prestito. Vuol dire che le banche devono adottare un approccio basato sul rischio, sulla qualità del credito. Quindi la qualità del credito viene determinata direttamente dalla banca. Perciò le aziende possono già rivolgersi alle banche, senza alcuna circolare apposita. Le banche devono prendersi carico di questa richiesta ed esaminare la qualità del credito dell’impresa tenendo conto che alla garanzia dell’imprenditore si affianca quella dello Stato”. 

Diversa invece la situazione per i prestiti alle famiglie in difficoltà. “In questo caso uscirà nei primi giorni della prossima settimana una circolare che spiega le modalità da adottare. Questo perché le banche non sono in grado di fare alcuni controlli perché di competenza del Dipartimento Finanze”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy