Rimini. Coronavirus, Pedrazzi avverte: “Sbagliamo adesso e addio estate”

Terapia Intensiva, l’appello del medico: “Sbagliamo adesso e perdiamo l’estate”

È un medico della Terapia Intensiva dell’ospedale “Infermi”, Gian Matteo Pedrazzi. A poche ore dalla “Fase 2”, ieri mattina ha affidato ai social un appello da “riminese doc”: tutti vogliamo uscire e riappropriarci della spiaggia, ma non facciamo errori adesso, il coronavirus è ancora fra noi, rispettiamo le regole per altri 15 giorni, altrimenti se dovessero tornare ad aumentare i contagi, la prossima estate sarà quella del 2021. Un messaggio che arriva dopo quello di Giuseppe Nardi, primario di anestesia e rianimazione che con parole molto dure ha rimesso al centro la drammaticità della pandemia, in un momento in cui la lunga quarantena potrebbe suggerire alle persone comportamenti scorretti. Nulla di tutto questo, bisogna resistere, il virus è un “mostro ancora da domare”. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy