San Marino. Non si ferma all’alt e sperona la pattuglia, due agenti all’ospedale

Non si ferma all’alt e sperona la pattuglia, due agenti all’ospedale

Rocambolesca fuga sulla superstrada per un 45enne di Gabicce che guidava in stato di ebbrezza

Alla guida ubriaco non si ferma all’alt, fugge, si scontra con diverse auto, sperona la macchina della Polizia Civile e poi viene fermato a Cattolica. Il rocambolesco episodio si è verificato domenica, attorno alle 17 e 45 a Domagnano. Una uomo, a bordo di una Bmw di grossa cilindrata, dopo essersi reso responsabile di diverse violazioni al Codice della Strada, è stato intercettato da una pattuglia della Polizia Civile che lo ha invitato a fermarsi per accertamenti. Il conducente della Bmw, per tutta risposta, non ha ottemperato all’alt degli agenti di polizia innescando una rocambolesca fuga per alcuni chilometri sulla superstrada, dirigendosi da Domagnano verso Dogana con l’intento evidente di varcare il confine di Stato. Durante la fuga l’uomo ha coinvolto diverse altre auto di privati, con le quali si è scontrato danneggiandole. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

 

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy