Rimini. A passeggio sotto il sole senza troppe precauzioni

A passeggio sotto il sole senza troppe precauzioni

Ieri tanta gente a spasso sul porto, da oggi niente più autocertificazioni Difficile far rispettare la distanza di sicurezza. Parecchi senza mascherina

Dall’8 marzo al 17 maggio. Sembra ieri quando ci si accalcava al porto a Rimini schernendo la contagiosità del covid 19 prima di tuffarsi nella quarantena. Dopo circa due mesi e mezzo di isolamento, allentato solo nelle ultime settimane, ieri la voglia di sole, mare e della palata al porto sono state più forti delle 24 ore che dividevano i riminesi dal risveglio atteso oggi, con tante attività che torneranno a essere operative e l’addio a quel pezzo di carta che per oltre due mesi ha timbrato ogni spostamento (…)

Articolo tratto da Resto del Carlino 

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy