Rimini. Una doppia a 45 euro in un hotel a 4 stelle

La confessione di Cimino: “Vendo una doppia a 45 euro”

“È vero, nei giorni scorsi al Vienna Ostenda, 4 stelle una camera matrimoniale era venduta a 45 euro, colazione compresa. Non mi sembra scandaloso. Ma sono pronto a fare la mia parte per risollevare tariffari e remuneratività”. Parla Domenico Cimino, titolare dell’omonimo gruppo. “Sono disposto a firmare un ’cartello prezzi ’, condiviso con gli altri associazioni, con l’impegno preciso e mantenere le stesse tariffe nei confronti dei turisti”. Nulla impedisce che si stipuli una sorta di “gentlemen agreement”. Cimino sottolinea il fatto che “tenere aperti gli alberghi in questo periodo è comunque un atto di coraggio, e di responsabilità nei confronti dei propri dipendenti, a molti dei quali non è ancora arrivata la cassa integrazione”. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy