San Marino. Emerse 17 guarigioni dal coronavirus nell’ultimo weekend

Emersi nell’ultimo weekend un solo caso positivo e 17 guariti su 50 tamponi refertati.

Lo dice il bollettino sanitario odierno del Gruppo di coordinamento per le emergenze sanitarie sull’andamento del coronavirus nella Repubblica di San Marino.

I casi Covid-19 positivi a test molecolare registrati complessivamente dall’inizio della infezione ad oggi sono 697. Di questi, attualmente positivi in osservazione sanitaria sono 28, i deceduti 42 e i guariti 627.

Tra le persone positive, una è ricoverata all’Ospedale di Stato nelle degenze dedicate; sono, invece, 27 le persone positive al test molecolare in isolamento al proprio domicilio.

Quarantene: totale 2.141, di cui 78 le quarantene domiciliari attive sui contatti stretti (75 laici, 2 sanitari e 1 forza dell’ordine) e 2.063 le quarantene terminate.

Tamponi e test sierologici: il totale dei tamponi effettuati dall’inizio dell’epidemia è di 5.551, mentre i test sierologici effettuati nel Laboratorio Analisi dell’Ospedale di Stato sono 15.472.

Il Gruppo per le emergenza sanitarie, infine, specifica che dallo scorso 4 maggio è iniziato il programma di screening sierologico sui lavoratori, con tampone qualora necessario, che prestano servizio nelle aziende sammarinesi. Da questa indagine sono stati individuati 16 lavoratori frontalieri provenienti dall’Italia e positivi al virus Sars CoV-2, il cui nominativo è stato prontamente comunicato alla rispettiva Ausl di residenza.

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy