San Marino. 11 sì, 10 no, 1 astenuto, maggioranza sconfitta in Consiglio Giudiziario

11 sì, 10 no, 1 astenuto, maggioranza sconfitta in Consiglio Giudiziario

Il dirigente del Tribunale deposita i 2 OdG per i quali la Reggenza aveva impedito ai giudici la votazione

Un Consiglio Giudiziario quello di ieri, che definire infuocato si farebbe un torto all’inferno, è terminato poco prima della mezzanotte con una sonora sconfitta per la maggioranza che sostiene il governo formato da Pdcs, Rete, Npr e DML. E proprio in quel luogo sembrano essere finiti quanti avevano ipotizzato una cacciata del dirigente del Tribunale e la “intenzione di ripristinare lo stato di diritto, calpestato nella scorsa legislatura.” Così, al termine della seduta, un Ordine del Giorno presentato da due togati è stato votato da 22 aventi diritto ma non ha superato l’esame, facendo aumentare tensione e nervosismo fra i banchi della maggioranza. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy