Rimini. Tre contagiati nella residenza per anziani

Tre contagiati nella residenza per anziani

Gli ospiti, tutti asintomatici, trasferiti all’ospedale Infermi. Ma dalla Quisisana parlano di «un solo caso sospetto»

Tre ospiti contagiati alla casa residenziale per anziani ’Quisisana’ di Marina centro. Ma per la coordinatrice della struttura riminese, Valentina Sciumbata, contattata ieri al telefono, «c’è un solo caso sospetto che è stato subito allontanato e di cui aspettiamo l’esito del tampone. Attendiamo risposte dall’Ausl», si limita a dire. I nuovi tre casi sono emersi durante i controlli che mensilmente vengono effettuati nelle strutture pubbliche e private agli ospiti e a dipendenti, proprio per garantire la massima sicurezza. Il tampone effettuato lunedì ha dato esito positivo su tre pazienti, due donne e un uomo che sono stati immediatamente trasferiti in ospedale Infermi. I tre però non presenterebbero alcun sintomo, ma a causa delle loro patologie pregresse e della età (hanno tutti più di ottanta anni), per garantire la loro sicurezza e quella dei loro cari sono stati portati in ospedale nell’area attrezzata per il Covid. (…)

Tratto da Il Resto del Carlino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy