“Nuove norme in materia di adozione internazionale e di protezione dei minori

Nell’ultima seduta del Consiglio Grande e Generale la Segreteria di Stato per la Giustizia ha presentato, in prima lettura, un Progetto di Legge denominato: “Nuove norme in materia di adozione internazionale e di protezione dei minori”.

Gli Europopolari per San Marino, pur essendo forza di opposizione, seguiranno con grande attenzione l’iter Consigliare del Progetto di Legge e si impegneranno concretamente affinché possa essere varata, in tempi ragionevoli, una nuova normativa.

Siamo infatti consapevoli dei sentimenti di generosità e di disponibilità all’accoglienza che un numero sempre maggiore di famiglie sammarinesi sta dimostrando intraprendendo un percorso di adozione internazionale.

Desideriamo in particolare indirizzare la nostra azione politica al perseguimento dei seguenti obiettivi:

• la tutela e il più assoluto rispetto dei diritti del minore, il bene del quale è e deve restare il fine ultimo di ogni iniziativa in materia;
• la definizione razionale di una adeguata struttura di supporto in seno alla Segreteria di Stato agli Affari Esteri che, avvalendosi di professionalità già presenti e operanti, possa fornire un valido aiuto tecnico-diplomatico alle coppie sammarinesi che abbiano intrapreso il percorso di adozione internazionale;
• la definizione di accordi internazionali per addivenire ad una sempre più stretta collaborazione con la Commissione per le Adozioni Internazionali (presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana) perché pur non volendo rinunciare a nessuna prerogativa che ci viene dalla nostra sovranità, tale collaborazione renderebbe meno carico di incertezze un percorso che, il più delle volte, si presenta lungo e irto di difficoltà;
• un adeguato sostegno e indirizzamento per una scelta consapevole dell’Ente/Associazione accreditata a cui i genitori adottivi devono necessariamente rivolgersi per intraprendere l’iter, perché da questa scelta, fatta il più delle volte al buio, non di rado dipende l’esito finale di tutto il cammino;
• la definizione di un sostegno economico alle coppie adottive e l’estensione di diritti di cui al momento possono avvalersi solo famiglie con figli naturali;
• l’adeguamento della normativa sammarinese alla Convenzione dell’Aja sulla tutela dei minori che il nostro Stato ha da tempo sottoscritto.

Gli Europopolari per San Marino ritengono doveroso incoraggiare l’altruismo e la grande generosità testimoniata da numerose coppie sammarinesi che intraprendono un percorso di adozione internazionale.

Questi nobili sentimenti troppo spesso vengono avviliti da problematiche burocratiche e diplomatiche inconcepibili laddove vi siano minori “in reale stato di abbandono” e “genitori disposti ad accoglierli come loro figli”.

Per quanto ci riguarda faremo tutto quanto nelle nostre possibilità affinché vengano date risposte efficaci a domande che meritano attenzione e rispetto.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy