OGGI 29 OPERATORI SOCIO SANITARI DIPLOMATI ALL’ISTITUTO PER LA SICUREZZA SOCIALE

OGGI 29 OPERATORI SOCIO SANITARI DIPLOMATI ALL’ISTITUTO PER LA SICUREZZA SOCIALE

TERMINATO IL 6 ° CORSO CON GLI ESAMI FINALI

Si è concluso oggi con l’Esame finale il 6° Corso per OPERATORE ADDETTO ALL’ASSISTENZA SANITARIA E SOCIO-SANITARIA, iniziato il 3 Novembre 2008.

La Commissione esaminatrice ha esaminato 29 corsisti, tutti approvati avendo superato le prove finali (orale e pratica). Questi i nomi:

1
BARBIERI CRISTINA,
2 BRIGLIADORI SONIA,

3 CECCARELLI MARIA ELENA,

4 CIUFFOLI CRISTINA,

5
COLONNA WAINER,
6 COSTANTINI ANNA MARIA,

7
DI MARCO PATRIZIA,
8
DI PAOLA LIBERA,
9 ERRERA DARIO VITO FRANCESCO,
10
FABBRUCCI SILVIA,
11
FEDRIGUCCI MAURIZIO,
12
FONTANELLI KATIA,
13
FORLANI EDOARDO,
14 GALUZZI CLAUDIA,

15 GROSSI SIMONA,

16 MAROCCHI SILVIA,

17
MAZZOTTA MARIA,
18
MIGANI CATIA ,
19
MORO AURELIA,
20 MUSCAR ADRIANA,

21 PELLEGRINI ALESSANDRA,

22
ROSSI MARIA GIULIA,
23
RUGGIERO SILVANA,
24 SANCISI GOFFREDO,

25 SIMA AURELA,

26
TAVERNA ANNAMARIA,
27
TONELLI CLAUDIA,
28
WEVEDA EWA,
29
ZIMOVNOVA ELLA

I corsi per Operatore Addetto all’Assistenza sanitaria e socio sanitaria, diretti dalla dott.ssa Stefania Stefanelli, sono ormai un appuntamento annuale per l’attività di formazione dell’ISS rivolta all’esterno, in quanto, essendo riconosciuto il titolo sammarinese alla qualifica di Operatore Socio Sanitario (O.S.S.), in Italia godono di un notevole richiamo, tant’è che gli iscritti forensi sono bel oltre i posti messi a disposizione nel Bando pubblico.

Nei prossimi giorni sarà pubblicato il nuovo bando di iscrizione per la nuova edizione del corso 2009-10, viste le numerosissime domande – sammarinesi e italiane – che ogni anni vengono presentate al Servizio per la Formazione dell’ISS.

La figura dell’Operatore Addetto all’Assistenza (O.T.A.), con il relativo profilo, nasce in Italia nel novembre 1990 per far fronte all’incremento costante del bisogno di assistenza di base nei confronti delle persone ammalate cronicamente, portatori di disabilità persistenti, anziani ospitati in casa di riposo o RSA, ecc.; tale figura veniva preparata in regolari corsi della durata di 670 ore; negli ospedali italiani l’OTA è stato introdotto prioritariamente nei servizi socio-sanitari e nei reparti ospedalieri con particolari carichi assistenziali, quali medicine, geriatrie, lungodegenze, ecc.
Dopo alcuni anni, nel 2001, il percorso formativo e il profilo professionale dell’OTA è stato rivisto, sostituendo l’O.T.A. con una figura denominata OPERATORE SOCIO-SANITARIO (O.S.S.), con maggiori competenze, impiegabile indifferentemente nei servizi sanitari che sociali.

San Marino ha visto l’istituzione del 1° Corso di qualifica per OPERATORE TECNICO ASSISTENZIALE già da subito come Corso di Formazione polivalente; infatti, nel nostro Paese lo scarso numero di infermieri e di personale di assistenza ha spinto a formare figure sia con competenze sanitarie che sociali per rispondere alle aumentate necessità assistenziali della popolazione sammarinese.

Con la nuova figura dell’Operatore Socio-Sanitario, i corsi di formazione indetti dall’ISS hanno subito modifiche e integrazioni per adeguare il profilo dell’operatore sammarinese a quello italiano e così vedere riconosciuto il titolo conseguito nei corsi sammarinesi anche dalle Regioni italiane.

L’Istituto per la Sicurezza Sociale – attraverso il Servizio Formazione, Comunicazione, URP – ha formato tutti gli operatori con questa qualifica e anche riqualificato 130 figure già esistenti, gli ADDETTi SOCIALI e gli ADDETTI PULIZIE-BARELLIERI.

Oggi il corso di formazione per Operatore Addetto all’Assistenza Sanitaria e Socio-Sanitaria ha durata annuale per un numero di ore non inferiore a 1000, articolate secondo moduli didattici mirati all’utenza (anziana, portatrice di handicap, psichiatrica, con dipendenze patologiche, ecc.) che al contesto lavorativo (domicilio, casa di riposo, comunità, ospedale, ecc.).

Le materie di insegnamento sono articolate in area socio-culturale/legislativa; area psicologica/sociale; area igienico/sanitaria; area tecnico/operativa; area gestionale/organizzativa.
Il corso comprende un tirocinio guidato di 500 ore presso le strutture e i servizi nel cui ambito la figura dell’operatore sanitario e socio-sanitario è prevista e un esame finale il cui superamento determina il rilascio del titolo.

In totale i titoli rilasciati dall’Istituto per la Sicurezza Sociale dal 1999 ad oggi sono 110, così distribuiti nei diversi corsi:

1. Anno 1998/99 CORSI:

o Corso 900 ore anno 1998/99 = ISCRITTI 19, APPROVATI 12

o Corso 600 ore anno 1998/99 = ISCRITTI 13, APPROVATI 13

2. Anno 2001/02 2° Corso 1000 ore 2001/02 = ISCRITTI 24, APPROVATI 21

3. Anno 2004/05 3° Corso 1000 ore = ISCRITTI 25, APPROVATI 17

4. Anno 2006/07, 4° Corso 1050 ore = ISCRITTI 21, APPROVATI 20

5. Anno 2007/08 5° Corso 1050 ore = ISCRITTI 35, APPROVATI 27

6. Anno 2008/09 6° Corso 1050 ore = ISCRITTI 30, APPROVATI 29

Ufficio Relazioni Pubbliche ISS

16 luglio 2009

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy