Passi Carrai: le categorie economiche dicono no alla nuova tassa

Aia Rimini, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti, Cna.com in una nota congiunta hanno fatto sapere a Palazzo Garampi di essere assolutamente contrari alla tassa sui passi carrai. Annunciano inoltre che diserteranno la riunione indetta per domani sul tema, minacciando di ricorrere alle vie legali per tutelare i propri associati.
La tassa ideata dal Comune di Rimini per fare pagare ai cittadini gli ‘eventi’ che attirano tanti turisti e danno visibilità alla città ed al territorio non va giù alle categorie economiche, come non piace ai cittadini e nemmeno al centrodestra.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy