Patto per San Marino, comunicato

Comunicato stampa

 In
un momento così difficile per la nostra Repubblica, il cui analogo potrebbe
ritrovarsi, forse, negli altrettanto critici anni del dopo guerra, quando “il
Paese sta scivolando verso la miseria” (parole di Paride Andreoli), il Consiglio
si trastulla negli interventi inutili.

Infatti,
il comma comunicazioni, non da oggi, è stato trasformato dalle opposizioni nel
luogo privilegiato del nulla.

Ore
e ore di interventi, tutti con lo stesso contenuto, uguali gli uni agli altri,
che propongono in maniera reiterata quello che è stato detto la volta scorsa,
ma anche quella precedente, e quella precedente ancora. Nulla di nuovo da due
anni a questa parte.

Ma
guai a cercare di migliorare questa situazione. Il Consiglio è la sede del
dibattito politico, degli approfondimenti, e allora bisogna dare il via libera
alla valanga di parole.

Il
Patto è convinto invece che dal Consiglio dovrebbero venire segnali più
concreti di lavoro e di responsabilità, impiegando al meglio il tempo per
affrontare i veri problemi del Paese. 

 San
Marino 23 novembre 2010

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy