PHILLIP ISLAND: ZARCO SBAGLIA LA PARTENZA, PROBLEMA ALLA GOMMA PER BALDOLINI.

– Cielo coperto ma fortunatamente nessuna precipitazione nel giorno della gara, qui a Phillip Island. Siamo giunti ormai alla fine del Campionato, solo due i gran Premi rimanenti, Malesia e il mitico appuntamento di Valencia. Un po’ di amarezza per il più giovane pilota WTR Zarco, che nella gara di oggi si aspettava di guadagnare qualche punto, invece sfuggitogli per una partenza un po’ sofferta. Nella 250, gara interrotta a sei giri dalla fine per la caduta di un pilota ma Baldolini si era già fermato. Un problema di tenuta della gomma ha condizionato infatti il suo risultato, ed è stato costretto ad arrestarsi a cinque giri dall’ inizio.

JOHANN ZARCO

– ” Come è già accaduto, ho ricommesso un errore nella partenza.Sono riuscito a recuperare e per tutto il tempo ho lottato con il gruppo dei primi dodici. A due giri dalla fine ero dodicesimo, ho spinto più che potevo, ma purtroppo mi hanno superato. Dopo è stato molto difficile riprendere posizioni. Non sono contento di questo sedicesimo posto sebbene i tempi sul giro fossero molto buoni. Se riesco a migliorare la partenza posso lottare per le prime dieci posizioni perché il mio passo di gara corrisponde al decimo posto”.

ALEX BALDOLINI

– “Oggi non sono partito molto bene ma stavo recuperando.Dopo cinque giri la gomma dietro ha iniziato a scivolare e il motore non andava più come all’ inizio perciò sono stato costretto a ritirarmi. Controlleremo quale problema abbiamo avuto sperando che non si ripeti nelle ultime due gare che rimangono del Campionato”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy