Poule Scudetto, San Marino Baseball si prepara per sfidare il Nettuno 1945

Il San Marino Baseball viaggia verso lo Steno Borghese, dove venerdì (20.30) e sabato (15.30 e 20.30) affronterà il Nettuno 1945 per il secondo appuntamento con la Poule Scudetto, la sfida si prospetta complicata. Sarà la prima partita per i padroni di casa, mentre i Titani sono a quota 1 vinta e 2 perse dopo il trittico col Cariparma.

Il tutto qualche giorno dopo la giornata dedicata all’amichevole con la Nazionale allo stadio di Serravalle.

Doriano Bindi, che tipo di appuntamento è stato?
“Una bellissima giornata, un buon allenamento per entrambe le squadre e sono state ottime anche le iniziative che hanno coinvolto i bambini prima in campo e poi a farsi firmare autografi”.

Tornando al campionato, l’avversario è il Nettuno 1945…
“Squadra pericolosa che ha cambiato tanto. Conosciamo bene gli italiani ma non tutta la squadra per intero, verificheremo dal vivo. Sicuramente sono partite importanti anche se siamo all’inizio, anche loro hanno l’obiettivo di centrare uno dei primi due posti”.

Come sta la squadra?
“Bene, non ci sono acciacchi particolari e siamo pronti a dare il massimo in queste tre gare”.

Quale sarà la rotazione dei pitcher?
“Partirà prima Quevedo, poi sarà la volta di Quattrini. Per la terza ci ragioneremo su valutando anche l’impiego dei lanciatori fin lì”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy