Prime qualificazioni

Partite le qualificazioni: avanzano al 2° turno gli italiani Ianni, Bianchini
e Marchiori, subito fuori i sammarinesi Zonzini e Brighi.
Domenica alle 12
il sorteggio del tabellone principale, con ufficializzazione delle ultime 2 wild card

Sono cinque i tennisti italiani ancora in corsa per un ambito posto nel tabellone principale del “San Marino Cepu Open”, challenger Atp (montepremi 100.000 dollari + ospitalità) partito con le qualificazioni sui campi del Centro Tennis Cassa di Risparmio a Montecchio, dove si concluderà domenica 9 agosto.
A Gianluca Naso e Matteo Viola, esentati dal primo turno in quanto tra le prime otto teste di serie, si sono infatti aggiunti Gianluca Marchiori, sbarazzatosi senza problemi del cesenate Luca Boschi, il bolognese Luca Bianchini, impostosi 7-6 6-1 dopo due ore di lotta nel derby tricolore con Luca Casanova (nei mesi invernali sparring partner in allenamento di Stefano Galvani proprio su questi campi), e Stefano Ianni, che ha superato piuttosto agevolmente Boris Premovic, giocatore della Coop. Tennis Forlì.
Niente da fare, invece, per i due Davisman sammarinesi scesi in campo sul Centrale nella giornata di apertura (l’under 18 azzurro Federico Gaio, originario di Faenza, non ha potuto salire sul Monte Titano in quanto promosso alle semifinali del doppio nel challenger di Orbetello): Diego Zonzini ha trovato disco rosso di fronte al russo Dmitri Sitak, mentre Alberto Brighi ha raccolto tre game contro il gigante slovacco Igor Zelenay. Stop all’esordio anche per Robin Kern, tedesco di nascita ma romagnolo di adozione, giovane allievo di Patricio Remondegui, eliminato dal più esperto ceco David Skoch pur dimostrando un buon potenziale in prospettiva, per l’altro cesenate Mattia Barducci, battuto con un 6-2 periodico dall’austriaco Raditschnigg, e per il toscano Pietro Fanucci, figlio del maestro Fabrizio, regolato dal solido uzbeko Farrukh Dustov.
Sarà dunque un doppio turno di incontri previsto per domenica a decretare i quattro giocatori promossi nel main draw del “San Marino Cepu Open”, al via lunedì (i match hanno inizio alle ore 16, con sessione serale di due incontri di singolare a partire dalle ore 20) e che verrà sorteggiato domenica a mezzogiorno dal supervisor Ed Hardisty e dal direttore del torneo Christian Forcellini. In quel momento verranno ufficializzate anche le ultime due wild card per il tabellone principale (come pure i due special exempt), dopo quelle già assegnate a Stefano Galvani, portacolori biancazzurro ai Giochi dei Piccoli Stati d’Europa di Monaco 2007 e Cipro 2009, e all’argentino Gaston Gaudio, trionfatore del Roland Garros 2004 (ieri i due si sono allenati insieme). Gli organizzatori aspettano infatti notizie e risposte da Umago, dove è impegnato in semifinale il Davisman azzurro Andreas Seppi. In ogni caso la preferenza verrà data a giocatori italiani, con l’aretino Daniele Bracciali tra i papabili per una “carta invito” visto che Alessio Di Mauro e Marco Crugnola entreranno con la loro attuale classifica nel tabellone, che vede come prime due teste di serie rispettivamente lo spagnolo Oscar Hernandez e Potito Starace, finalista nel 2008 piegato in tre set da Filippo Volandri, altro atteso protagonista di questa edizione del torneo.

RISULTATI
Qualificazioni, 1° turno: Dmitri Sitak (Rus) b. Diego Zonzini (Smr) 6-2 6-3, Luca Bianchini (Ita) b. Luca Casanova (Ita) 7-6 (7) 6-1, Gianluca Marchiori (Ita) b. Luca Boschi (Ita) 6-1 6-0, Igor Zelenay (Svk) b. Alberto Brighi (Smr) 6-2 6-1, David Skoch (Cze) b. Robin Kern (Ger) 6-3 6-3, Farrukh Dustov (Uzb) b. Pietro Fanucci (Ita) 6-4 6-2, Stefano Ianni (Ita) b. Boris Premovic (Ser) 6-3 6-1, Max Raditschnigg (Aut) b. Mattia Barducci (Ita) 6-2 6-2.

PROGRAMMA DOMENICA 2 AGOSTO
Ore 11, campo Centrale: Gianluca Marchiori (Ita)-Matteo Viola (Ita), a seguire Gianluca Naso (Ita,4)- Max Raditschnigg (Aut);
Ore 11, campo 2: Lukas Rosol (Cze,1)-Luca Bianchini (Ita), a seguire Stefano Ianni (Ita)-Adam Kellner (Ung,7);
Ore 11, campo 3:Martin Alund (Arg,2)- Igor Zelenay (Svk), a seguire Boris Pashanski (Ser,3)-David Skoch (Cze);
ore 11, campo 5: Dmitri Sitak (Rus)-Leandro Migani (Arg,5), a seguire Farrukh Dustov (Uzb)-Dusan Lojda (Cze,6).
Terzo e ultimo turno di qualificazione dalle ore 15 su campo Centrale e n.2.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy