Primi semifinalisti

SAN MARINO CEPU OPEN

L’ucraino Dolgopolov jr e l’austriaco Koellerer, n.5 del tabellone, battono Riba e Machado e sono i primi due semifinalisti dell’edizione 2009

Oleksandr Dolgopolov jr è il primo semifinalista del “San Marino Cepu Open” (100.000 dollari, terra), challenger Atp avviato ormai verso la stretta decisiva al Centro Tennis Cassa di Risparmio all’interno del parco di Montecchio. Il 21enne giocatore ucraino, domenica trionfatore del challenger di Orbetello dove era entrato come special exempt dopo la semifinale raggiunta la settimana precedente a Poznan (battendo anche Massu), ha staccato il biglietto per i quarti di finale battendo in due set lo spagnolo Pere Riba. Nell’incontro di apertura del programma sul Centrale il figlio d’arte Dolgopolov (il padre è stato nazionale dell’Unione Sovietica negli anni ’80), attualmente n. 210 della classifica mondiale e in tabellone anche sul Titano grazie a uno special exempt (nel 1° turno del ‘San Marino Cepu Open’ aveva annullato anche 3 match point all’olandese Thiemo De Bakker, prevalendo in rimonta), è stato contrastato efficacemente dal 21enne di Barcellona, che in questa stagione ha raggiunto la finale al challenger di Tangeri dopo essersi aggiudicato a febbraio un Futures Itf in Spagna. Dunque per risolvere la prima frazione è stato necessario il tie break (7-4 per Dolgopolov), poi nella seconda il giocatore di Kiev ha allungato chiudendo i conti al 9° game dopo 1 ora e 33 minuti, ponendo fine così alla corsa dello spagnolo che aveva fatto suo il derby con il connazionale Alberto Martin (n.8 del seeding) e poi aveva eliminato l’argentino Martin Alund, proveniente dalle qualificazioni.

Prosegue intanto sul Monte Titano anche la corsa dell’austriaco Daniel Koellerer, quinta testa di serie (n.82 del mondo): il tennista di Wels, 26 anni fra dieci giorni, dopo aver sconfitto gli italiani Stefano Galvani e Filippo Volandri, ha macinato un altro avversario, nella fattispecie il portoghese Rui Machado, 25enne capace di buoni risultati sul rosso in questa stagione, quando si è aggiudicato i challenger di Meknes (in Marocco) e Atene, raggiungendo anche il 2° turno al Roland Garros partendo dalle qualificazioni e i quarti la settimana scorsa ad Orbetello. L’allievo di Joao Cunha Silva, ex Davisman lusitano, è partito meglio dai blocchi (3-2 con break), ma poi ha subito il ritorno dell’avversario, che ha messo in fila un parziale di 8 game consecutivi (6-3 2-0) e poi ha fatto suo anche il secondo set per 6-3 (1 ora e 21’ la durata del match) sfoggiando una condizione atletica invidiabile, ma come al solito non brillando per fair play sul campo.
Nel doppio la coppia formata dallo svedese Brunstrom e dall’antillano Rojer, n.2 del tabellone, ha staccato il biglietto per la finale regolando gli statunitensi Cerretani-Rettenmaier, n.4 del seeding.

Sono stati ufficializzati dagli organizzatori, intanto, gli orari di semifinali e finali: nella giornata di sabato il programma, aperto dalla seconda semifinale di doppio (alle 16.30), prevede le due sfide che danno accesso al match clou per le ore 18 e 20.30, mentre domenica alle 17.30 si disputerà la finale di doppio e alle 20 quella di singolare che decreterà il vincitore della 22.ma edizione degli Internazionali di San Marino.

RISULTATI

Singolare, quarti: Oleksandr Dolgopolov jr (Ucr) b. Pere Riba (Spa) 7-6 (4) 6-3, Daniel Koellerer (Aut, n. 5) b. Rui Machado (Por) 6-3 6-3.

Doppio, semifinale: Johan Brunstrom/Jean-Julien Rojer (Sve-Aho, n.2) b. James Cerretani/Travis Rettenmaier (Usa, n.4) 6-2 6-3.

Quarti: Lucas Arnold/Sebastian Prieto (Arg, n.3) b. Pablo
Andujar/Brian Dabul (Spa-Arg) 6-1 6-2.

ORARIO DI GIOCO SABATO 8 AGOSTO

Campo Centrale, ore 16 semifinale doppio: David Skoch/Igor Zelenay (Cze-Svk, n.1)-Lucas Arnold/Sebastian Prieto (Arg, n.3):

non prima delle 18 prima semifinale singolare:

non prima delle 20.30 seconda semifinale singolare

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy