Quel registro navale di San Marino

San Marino Oggi attira l’attenzione su un articolo apparso nei giorni scorsi su un sito italiano relativamente al Registro Navale della Repubblica di San Marino, balzato agli onori – si fa per dire – della cronaca con la
vicenda Rimini Yacht.

San Marino, un’attrattiva per
gli amanti del mare italiani che
possono omologare e registrare
le proprie imbarcazioni sul
Titano.
A parlarne è il sito www.
velaemotore.it, che dedica
una pagina ai vantaggi e ai
limiti dell’immatricolazione sul
Titano.
Oltre alla “facile comprensione
della lingua”, esordisce la
spiegazione del sito, l’attrattiva
della Repubblica per i ‘marinai’
italiani sta nella monofase
che è del 6%. “Se poi l’unità
acquistata viene anche iscritta
nei registri sammarinesi, si ha
un ulteriore abbattimento dell’imposta,
tra il 20% e il 70%,
in ragione della lunghezza
dell’unità stessa”.

Leggi l’articolo apparso su velaemotore.it

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy