Rapporto tra San Marino e regioni, progetto pilota sui frontalieri

Rapporto tra San Marino e regioni, progetto pilota sui frontalieri

All’incontro organizzato da Libera, l’assessore Emma Petitti e il vicesegretario Cgil Vincenzo Colla lanciano osservatorio e statuto dei frontalieri

La possibilità per San Marino di uscire dalla crisi e generare nuove opportunità dipende in parte anche dalla capacità della Regione Emilia Romagna di mantenere gli attuali ritmi di crescita non solo in termini economici, ma di potenziamento e qualità dei servizi. Questi temi, oltre al più ampio argomento del rapporto del Titano con la regione, al centro dell’incontro svoltosi ieri pomeriggio alla Sala del Castello di Domagnano, organizzato da Libera, con l’Assessore Emma Petitti e con il Vice presidente Cgil, Vincenzo colla. Inevitabile parlare anche, poi, della questione frontalieri. Presenti in platea i Segretario di Stato agli Interni e Lavoro, Tonnini e Lonfernini. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy