Riccione: Muore uomo 56enne per potare un albero

(da “Il Corriere di Romagna”) Ieri mattina c’è stato un episodio brutto e tragico in via Virgilio a Riccione.

Adriano Marchi, 56enne, stava potando un albero ma, all’improvviso, il ramo ha ceduto e lui ha fatto un volo di cinque metri per poi cadere a terra sbatendo la testa e il torace.

L’uomo è stato trasportato d’urgenza in elicottero al pronto soccorso dell’ospedale “Bufalini” di Cesena ma le lesioni gravi presenti sul suo corpo lo hanno fatto decedere.

Marchi era presidente della cooperativa sociale Eos che si occupava di disinfestazione, potatura e pulizia delle aree ed era stato chiamato per sfoltire alcuni alberi vicini alla discoteca Moxie.

La Legacoop, la Confcooperativa e il Consorzio Sociale Romagnolo esprimono il loro cordoglio e si uniscono al dolore della famiglia per la brutta vicenda.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy