Riccione: Ruba solitario da 55mila euro, arrestato ladro 60enne

Qualche giorno fa i carabinieri sono riusciti ad arrestare l’autore di un furto eseguito nella gioielleria Majid, situata in viale Ceccarini a Riccione.

Il ladro, con l’aiuto di un complice, era riuscito a sottrarre al titolare della gioielleria un anello con solitario del valore di 55mila euro circa.

Il gioielliere, non appena si è accorto del ladrocinio, si è divincolato dal complice e si è messo ad inseguire il furfante.

Alla fine il titolare della gioielleria è riuscito ad acciuffare il delinquente e ha chiamato i carabinieri per farlo arrestare.

Le fiamme d’argento hanno infatti ammanettato il malvivente, un uomo 60enne nato a Pescara ma residente a Firenze.

Gli agenti hanno trovato il prezioso anello con il solitario nelle tasca del ladro dopodichè lo hanno restituito al legittimo proprietario.

L’anziano criminale, invece, è stato portato in carcere mentre non c’è, per ora, alcuna traccia del complice, che ha approfittato della confusione per non farsi arrestare.

Fonte: “La Voce di Rimini”

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy