Rimini. 500 bambini delle scuole del territorio per la premiazione finale di Save The Earth

RIMINI. Per rispettare il nostro pianeta è necessario  conoscerlo a fondo,  capire i suoi delicati equilibri, entrare nelle diverse realtà che lo compongono. Lo hanno imparato gli oltre 800 studenti di Rimini  e provincia protagonisti nelle scorse settimane dell’edizione 2014 di Save The Earth, denominata: “We are the world”: bambini e ragazzi sono stati coinvolti in un percorso educativo e culturale che ha permesso loro  di lanciare uno sguardo sul Pianeta Terra, come insieme di tanti diversi ecosistemi, da conoscere e rispettare. Venerdì 21 novembre 2014 alle ore 10.00 presso Le Befane Shopping Centre si terrà l’evento conclusivo, alla presenza di ragazzi, insegnanti e famiglie: una festa per ringraziare gli studenti e per valorizzare l’impegno degli insegnanti nel coinvolgere le loro classi in attività didattiche alternative, fuori dalle aule, per divertirsi ad imparare.

Il progetto è stato strutturato in diverse proposte, pensate per offrire a studenti e insegnanti un percorso didattico completo e strutturato: durante i laboratori, grazie al contributo di esperti e alla collaborazione con Italia in Miniatura, le classi hanno affrontato un viaggio alla scoperta dei 5 continenti del globo, hanno potuto conoscere meglio i fenomeni naturali e climatici, hanno ascoltato alcune favole provenienti dai diversi paesi del mondo, hanno capito l’importanza dell’ecosistema in cui vivono, a partire proprio dal luogo che appartiene loro.

Partecipando al concorso le classi hanno invece realizzato elaborati sul tema Rotondo come il mondo. Alla scoperta del pianeta che vorrei!, allestiti in  una vera e propria  mostra, e votati dai visitatori. Libero sfogo alla fantasia: i bambini, dai 3 ai 10 anni, hanno immaginato il proprio mondo ideale, hanno descritto, attraverso disegni, immagini, frasi, come vorrebbero il pianeta del futuro: senza inquinamento, senza ingiustizie e abitato da persone capaci di rispettare la natura, se stessi e gli altri.

Il progetto gode del patrocinio di Regione Emilia Romagna | Provincia di Rimini | Comune di Rimini | Radio Bruno| Altar Rimini | Il Resto del Carlino e Le Befane Shopping Centre di Rimini.

Comunicato Stampa


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy