Rimini. Acer: ‘Pronte 500 case, via i furbetti’. La Cronaca NQ di Rimini

Valeria Sampaoli – La Cronaca Nuovo Quotidiano di Rimini: Il bilancio per il 2015: in arrivo 89 appartamenti, il totale sale a 2.627. In graduatoria ancora 2.300 famiglie / Se cambia la legge 500 alloggi liberi subito / L’appello di Mangianti (Acer): “Abbassate il tetto Ise per dare casa a chi ha bisogno” / Il Comune intanto fa causa a quattro furbetti: “Colpa del sistema lento e farraginoso”

RIMINI – E’ crisi anche per l’Acer, l’agenzia casa Emilia Romagna che gestisce gli alloggi popolari sul territorio. Se cambiasse la legge regionale, abbassando il valore dell’Ise per la permanenza, si libererebbero 500 alloggi già da domani. Restano in graduatoria invece ancora 2.300 le famiglie.

(…) Questo è quanto emerso durante la presentazione del bilancio preventivo 2015 dell’ente guidato dal presidente Cesare Mangianti. Il nodo chiave resta la soglia dell’Ise per la permanenza negli alloggi. Attualmente è fissato a 51.463. Se venisse modificata la legge regionale, come più volte chiesto dallo stesso Mangianti, almeno parificando l’Ise per la permanenza al limite d’ingresso di 34.381 euro, verrebbero liberati 500 alloggi per persone davvero bisognose. (…) Un altro punto che sta particolarmente a cuore a Mangianti oltre alla modifica dei requisiti minimi per la permanenza è il contrasto delle dichiarazioni mendaci: tuttavia molto ancora bisogna fare, nonostante il recupero di 5 milioni di euro, visto che nel 2001 si accertava l’evasione di 173 famiglie e dieci anni dopo ancora 163 famiglie dichiaravano il falso.




Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy