Rimini. Aeroporto, la parola ai tribunali. Corriere Romagna

Corriere Romagna: Aeroporto, capitale sociale nel mirino / Prima udienza al Tar giovedì: Santini contro Enac e il bando che avrebbe danneggiato Aeradria / Il Consorzio in aula ad aprile: «AiRiminum ha versato solo 913mila euro su oltre 3 milioni»

RIMINI. Aeroporto, parte il conto alla rovescia per l’atterraggio nelle aule di giustizia: giovedì è il turno del curatore Santini contro Enac; poi l’8 aprile quello del Consorzio per lo Sviluppo contro Airiminum. E su quest’ultimo saranno portati nuovi elementi legati «al capitale sociale non ancora versato del tutto»

Torna alla carica quindi il Consorzio per lo sviluppo, che a inizio mese prossimo sarà al Tar per cercare di vedere riconosciute le proprie ragioni. E per farlo, spiegano, stanno studiando una strategia di attacco che includa nuovi elementi. Da un lato sosterranno infatti che la società vincitrice, AiRiminum 2014, «ha fin qui versato solo un quarto del capitale sociale», dall’altro ventilano presunti conflitti di interesse da parte del presidente Laura Fincato. (…)

Il primo nella lista ad attendere è però il curatore fallimentare di Aeradria, Renato Santini: giovedì è stata confermata l’udienza contro il bando Enac per la presunta mancata indicazione del riconoscimento della indennità a favore del gestore uscente, ossia della stessa società Aeradria. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy