Rimini. Alleanza Fiere, per Cagnoni si deve andare avanti in modo deciso. Corriere Romagna

Corriere Romagna – Lo scontro sulla Holding / Lega: fusione Fiere, Rimini stoppa / Cagnoni: non è vero, si va avanti / Il presidente riminese chiede alla Regione l’entità del suo intervento finanziario 

BOLOGNA. Per la Regione
«si va avanti» con l’unificazione
delle Fiere di
Bologna, Rimini e Parma.
Tuttavia, sia da Rimini sia
da Parma le riserve vengono
confermate: ieri in viale
Aldo Moro, dove si è tenuta
un’audizione in commissione
politiche economiche.
Per dirla col presidente
della stessa commissione,
il leghista Massimiliano
Pompignoli, «Bonaccini
ha fatto i conti senza
l’oste».

(…) Il presidente di Rimini
Fiera, Lorenzo Cagnoni,
ha convenuto che «l’obiettivo è quello di rafforzare
il sistema regionale» e che
si deve procedere «in modo
deciso all’integrazione
delle tre società».
Cagnoni si sarebbe atteso
tuttavia di «conoscere
l’entità del contributo finanziario
e non solo finanziario
che la Regione intende
mettere a disposizione
per arrivare all’unificazione dei poli: per ora,
a quanto pare, è stato programmato
solo un aumento
di capitale di BolognaFiere».
(…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy