Rimini, allerta neve: si teme per la tenuta dei tetti

Nq Rimini: Allerta meteo della Protezione civile prolungata a mercoledì: si preparano scuole e palestre per eventuali nuovi sfollati / Altri 30 evacuati dalle case / Ora il pericolo è il crollo dei tetti. A Villa Verucchio schiacciati 50mila pulcini

L’allerta meteo è stata
prorogata
almeno fino a
mercoledì mattina e lo stato
di emergenza
è già dichiarato.
Ora, a causa del
peso della neve, la preoccupazione
principale in
Valmarecchia, dopo avere
raggiunto quasi tutte le famiglie
isolate, è il crollo
dei tetti. E’ già successo sabato
alla discoteca Jolly di
Novafeltria e, qualche
giorno prima, a diversi capannoni
e stalle.

Ieri a Villa
Verucchio è venuto giù
un allevamento avicolo,
provocando la morte di oltre
50mila pulcini per
danni calcolati in circa
100mila euro. Il rischio è
sempre più grande e adesso
riguarda anche le abitazioni:
protezione civile e
vigili del fuoco hanno deciso
di fare evacuare 30 persone
nella vallata. Attualmente
sono ospitate in un
albergo a Novafeltria e in
un ostello a Pennabilli. Sono
ancora centinaia le abitazioni
da controllare. E
altrettante sono le segnalazioni
arrivate al 115. Si sono
intensificati i controlli
di statica da parte dei tecnici
su abitazioni e capanni.
“Non possiamo correre
rischi – spiega l’assessore
provinciale alla protezione
civile, Mario Galasso -. Nel
dubbio, vista la difficoltà di
una valutazione accurata,
si decide per l’evacuazione”.
Sono cento ancora i
posti disponibili nelle
strutture del territorio, tra
alberghi e ostelli. Si stanno
predisponendo inoltre cucine
da campo, coperte e
letti per attrezzare altri
luoghi (come palestre e
scuole) in modo da aumentare
la disponibilità di
posti disponibili in caso
siano necessarie altre evacuazioni.


[…]

 

 

Ascolta il giornale radio di oggi

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy