Rimini: Ancora problemi dovuti alla neve e al ghiaccio

(da “Il corriere di Romagna”) Nella giornata di ieri non si è risolto nulla.

La neve e il ghiaccio hanno preso il sopravvento pure ieri: evidentemente il piano antigelo non ha funzionato per niente.

Infatti a Rimini ci sono lunghe code di macchine lungo la stada e si procedeva a passo d’uomo, gli incidenti stradali e le cadute rovinose hanno costretto i medici, i vigili del fuoco e le forze dell’ordine agli straordinari.

Per fortuna le scuole sono state chiuse sia ieri che oggi evitando così ogni problema sia agli insegnanti che agli studenti.

Le 100 tonnellate di sale antigelo non sono bastati per far sciogliere il ghiaccio, presente soprattutto sulle strade secondarie.

Nei pronti soccorsi degli ospedali, in questi tre giorni, son arrivati ben 150 pazienti.

Secondo le previsioni meteorologiche, il ghiaccio si dovrebbe sciogliere già da domani: lo sperano tutti i riminesi.


(nella foto, qua sopra, Piazza Ferrari sotto la neve.)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy