Rimini. Anello verde: al via il primo chilometro e mezzo

Un intervento sia di rifunzionalizzazione che di nuova realizzazione, tra le priorità del Masterplan strategico, per portare a termine quella grande ‘circonvallazione verde’ in grado di connettere il centro storico ai lungomari nord e sud, ai parchi, allargandosi fino alle zone cosiddette ‘periferiche’ di Rimini con la realizzazione di nuovi tratti di piste ciclabili o la sistemazione di quelle già esistenti. Sarà lunga più di un chilometro e mezzo la pista ciclabile che da
piazzale Boscovich arriverà fino a via Matteotti. La Giunta ha infatti
approvato nell’ultima seduta il progetto esecutivo dell’intervento,
primo stralcio dell’Anello Verde già approvato nella fase preliminare
nel febbraio scorso. 

Il primo stralcio avrà un costo, già a bilancio, di 600mila euro per la rifunzionalizzazione dell’attuale pista ciclabile di circa 1,5 Km da piazzale Boscovich al faro e per la realizzazione di nuovi tratti di pista dal faro a via Coletti e da via Coletti a via Matteotti.

Nel progetto elaborato dal gruppo di progettazione interno dei Lavori pubblici è prevista anche la riqualificazione e riorganizzazione del parcheggio di piazzale Boscovich attraverso una nuova pavimentazione in asfalto a cui farà seguito la realizzazione di nuovi stalli di sosta disposti a spina e a pettine. Prevista inoltre la valorizzazione della componente identitaria del luogo. (…)

Leggi il comunicato Comune di Rimini






Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy