Rimini: Arrestata ucraina per falsificazione di un biglietto del Tram

(da “Il Corriere di Romagna”) Ieri mattina su un autobus un controllore ha scoperto l’imbroglio di una 54enne ucraina cameriera.

Infatti la donna avrebbe timbrato regolarmente il biglietto ma lo aveva già utilizzato in precedenza e, per risparmiare un euro, aveva deciso di cancellare il timbro con una gomma.

Il controllore però non ci è cascato e ha notato subito la parte superiore del biglietto troppo sbiancata.

Inoltre la donna ha fornito delle generalità false al controllore: quest’ultimo ha chiamato i carabinieri per scoprire la vera identità della cameriera e l’ha fatta arrestare per false generalità.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy