Rimini. Banca di Rimini, ex dg a processo. Corriere Romagna

Enrico Chiavegatti – Corriere Romagna: Bancarotta, a processo ex dg Banca di Rimini / Morelli chiamato in causa per 500 mila euro erogati dai commissari straordinari / Il suo coinvolgimento scoperto dopo il fallimento dell’impresa di Andrea Pirozzi

A decidere il suo rinvio a giudizio è stato ieri mattina il giudice per l’udienza preliminare Fiorella Casadei. Morelli, che è difeso di fiducia dall’avvocato Gian Paolo Colosimo, è accusato di aver concesso una ulteriore linea di credito di mezzo milione di euro all’impresa di costruzione Kevin Srl che a causa delle difficoltà economiche attraversate e che nel 2013 hanno portato il tribunale a dichiararne il fallimento nel 2013, non era in grado di ultimare gli appartamenti per cui Banca di Rimini gli aveva già concesso finanziamenti per cinque milioni di euro. L’ultima iniezione di danaro decisa dai commissari straordinari (l’istituto di credito, infatti, era già stato commissariato) avvenuta nel giugno del 2010, ha permesso di far rientrare nelle casse della banca grazie alla vendita di alcuni immobili completati 900 mila euro. Una gestione diretta dei cantieri che, secondo le indagini della guardia di finanza coordinate dal pubblico ministero Luca Bertuzzi, avrebbe trasformato la banca nell’amministratore di fatto della Kevin Srl. Impresa di costruzioni che, nel frattempo, vedeva le sue casse svuotate per 480 mila euro, dalla lunga mano del suo amministratore unico, Andrea Pirozzi, classe ’68 da Bollate (Milano). (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy