Rimini, canoni spiaggia: le fasce della Regione non sono uguali per tutti

Fascia A=Alta valenza turistica. Fascia B=Normale valenza turistica. Con questa divisione la Regione Emilia Romagna desidera aumentare la pressione dei canoni sui bagni che a Rimini si trovano in fascia A. Da cui, la corsa di tutti gli operatori balneari per stare in fascia B.
Sul Resto del Carlino di oggi, Maurizio Melucci, vicesindaco di Rimini e Assessore al Turismo, commenta la decisione della Regione, alla quale i comuni di Riccione, Rimini e Cattolica presenteranno entro il 15 maggio un’unica osservazione in Regione.
Sarebbe stato meglio dare le stelle ai bagni – afferma Melucci, che però aveva visto la sua proposta bocciata. Sbagliato definire automaticamente ‘di pregio’ i bagni antistanti le zone turistiche di pregio: fra di loro sono molto diversi”. Avanti con il ricorso. I bagni di fascia A sono: a Rimini dal porto al bagno 42; a Riccione sono i bagni in zona Piazzale Roma; a Cattolica l’arenile al nord del porticciolo.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy