Rimini: Clochard bruciato, 2 anni di sconto per i 4 imputati

In Appello sono stati tolti 2 anni ai 4 ragazzi riminesi che 3 anni fa diedero fuoco a un clochard.

I giudici della Corte d’Appello ieri mattina hanno concesso a Matteo Pagliarani, Enrico Giovanardi, Fabio Volanti e Alessandro Bruschi le attenuanti generiche prevalenti sulle aggravanti condannandoli così a 5 anni e 10 mesi.

La precedente pena era di 8 anni e 20 giorni ed era stata inflitta in primo grado assieme al risarcimento versato alla vittima Andrea Severi (190mila euro) e al Comune di Rimini (4mila).

A pesare nello sconto è stato senz’altro il percorso di riabilitazione intrapreso dai 4 giovani scegliendo di stare agli arresti domiciliari occupandosi di poveri e malati.

Fonte: “Il Resto del Carlino”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy