Rimini. Crisi CNA: Parla la Direzione: al momento sono 25 le lettere di licenziamento inviate

RIMINI. La Direzione di CNA Rimini interviene con una nota per chiarire la propria posizione sulla crisi che ha colpito l’Associazione, costretta al momento a far partire 25 lettere di licenziamento.

(…) E’ fuori luogo e fuori dal nostro tempo chi evoca lo scontro tra imprenditori e lavoratori adottando questo schema anche per CNA, laddove non esiste un “padrone” ma dipendenti scelti dagli imprenditori dirigenti, che si sono fatti carico di creare le condizioni necessarie per un’operazione di risanamento, partendo, è bene ricordarlo, da una perdita economica che solo nella società cooperativa di servizi e altre collegate supera i 2 milioni di euro.

Numeri ereditati dalla precedente gestione che non ha mai avuto la consapevolezza della necessità di riorganizzare e ristrutturare l’intero assetto associativo. (…)

Tutta l’attività del 2014 è stata impostata per mettere in condizione CNA di ripartire nel 2015 con una struttura snella, efficace e tarata sulle proprie entrate e senza uso di ammortizzatori sociali, alla ricerca dunque di un equilibrio economico/finanziario necessario a qualsiasi azienda o associazione.

Passaggi inevitabili e dolorosi che hanno riguardato purtroppo anche il personale dipendente con il quale il dialogo è stato da subito chiaro e trasparente (…)

Leggi il Comunicato stampa di CNA Rimini


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy