Rimini. Guida in stato d’ebbrezza, 6 patenti ritirate nei controlli per la sicurezza stradale del fine settimana

Nella notte fra venerdì e sabato scorso la squadra Giudiziaria della Polizia Locale di Rimini ha ritirato 6 patenti per guida in stato d’ebrezza. Un’attività di contrasto all’abuso di alcol durante la guida, che la Polizia Locale di Rimini sta eseguendo costantemente, soprattutto nei weekend, con particolare attenzione alla sicurezza stradale e alla prevenzione degli incidenti.

In particolare i conducenti sorpresi con tassi alcolemici al di sopra dei limiti consentiti sono stati 6, di cui  3 quelli che si sono visti notificare la sola sanzione amministrativa, perché con valore compreso tra 0.5 e 0.8 g/l.

Tre invece le patenti ritirate per la violazione più grave, in quanto i conducenti hanno fatto registrare all’etilometro valori superiori allo 0.8 g/l, e quindi deferiti anche all’autorità giudiziaria.
Tra questi un cittadino straniero, che guidava con un tasso alcolemico pari a 1,67 g/l, a cui è stata notificata anche la sanzione per guida senza patente perché mai conseguita. L’uomo era stato fermato alla guida verso le 5 del mattino in via Regina Elena in quanto poco prima era stato segnalato a Marina centro, insieme ad altre 2 persone, mentre infastidiva i fruitori di un bar.  Per lui, oltre alle sanzioni di oltre 5000 euro è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy