Rimini: I titolari della “Compro Oro” indagati per ricettazione

(da “Il Corriere di Romagna”) La Polizia è riuscita a recuperare ben 350 oggetti preziosi da restituire, attraverso un provvedimento dell’autorità giudiziaria, ai legittimi proprietari.

Anelli, bracciali, catenine, accendini griffati, monete e rolex sono stati trovati nel negozio “Compro Oro”, situato in via Lagomaggio.

I titolari del negozio sono ora indagati per ricettazione.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy