Rimini: Il Governo chiede al Comune più parcheggi a strisce bianche

Al Comune di Rimini è arrivata una circolare dal ministero della Infrastrutture.

Nell’avviso, emanato lo scorso 30 marzo, il Governo chiede a Palazzo Garampi di garantire i parcheggi bianchi nelle immediate vicinanze di quelli a pagamento.

L’articolo 7 comma 8 del Codice stradale dice che qualora il Comune assuma l’esercizio diretto del parcheggio con custodia o lo dia in concession, su parte della stessa aarea o su altra parte nelle immediate vicinanze, deve riservare un’adeguata area destinata a parcheggio rispettivamente senza custodia o senza dispositivi di controllo di durata della sosta.

Peccato che a Rimini l’amministrazione comunale non solo è tornata a gestire dopo 15 anni le strisce blu ma aveva anche già fatto i conti con la speranza di riempire le casse comunali.

Secondo le stime nel 2013 Palazzo Garampi potrebbe incassare addirittura più di 4 milioni di euro ma le delibere comunali contrarie alle circolari ministeriali potrebbero essere considerate illegittime con il conseguente annullamento delle multe.

Fonte: “Il Resto del Carlino”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy