Rimini: Il Museo dell’Aviazione può guardare al futuro

Il Museo dell’Aviazione guarda fiducioso al futuro.

L’amministratore unico Gianfranco Casolari ha presentato una variante al Prg che teneva bloccato qualsi intervento migliorativo all’interno del parco tematico.

La proposta è stata favorevolmente accolta quindi si potrà finalmente salvaguardar alcuni dei velivoli più rappresentativi dalle intemperie che purtroppo li portava al più completo degrado.

Il parco dell’Aviazione, nato nel 1995, con 100mila metri quadrati e oltre 50 velivoli in mostra, è la pià grande struttura in Italia e una delle maggiori in Europa.

Il Museo dell’Aviazione è stato edificato su un declivio, collinare e immerso nel verde, di Sant’Aquilina.

Nel corso degli anni il parco tematico si è sviluppato come centro culturale promuovendo congressi, dibattiti ed eventi di diverso tipo.

Inoltre il museo ha ottenuto un importante riconoscimento dalla Regione Emilia Romagna: lo status di Museo di Qualità.

Fonte: “La Voce di Rimini”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy