Rimini. L’istinto della madre stoppa il pedofilo

Alessandra Nanni di Il Resto del Carlino: Rimini, una madre: “Un cellulare per attirarlo” / «Con l’istinto ho salvato mio figlio dal pedofilo»

Rimini.
Dal giorno in cui suo figlio 16enne è tornato a casa con un costoso
cellullare nuovo di zecca, ha capito che c’era qualcosa che non andava. E
che un adulto, anche se si trattava di un noto animatore, non avrebbe
mai fatto a un ragazzino un regalo tanto costoso.

L’istinto di una madre
vale oro, perchè due mesi e mezzo dopo il regista-educatore Guido
Milani, 31 anni, presidente della ‘Cooperativa ragazzi e cinema’ con
sede a Bellaria-Igea Marina, è stato arrestato dalla Procura di Milano,
con l’accusa di avere abusato di un ragazzino. Era già stato condannato a
quattro anni e mezzo per avere avuto rapporti con un minorenne in
cambio di denaro e cocaina, ma ora c’è un altro ragazzino che l’accusa.
Nel comune romagnolo il centro attira decine di giovani, sia d’inverno
che d’estate. Al centro di tutto c’era lui, una persona, dicono, dal
notevole carisma
.  (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy