Rimini: Litigio tra scambisti in via Fantoni per una donna

Lunedì, verso l’ora di pranzo, è scoppiata un’animata lite nel parcheggio di via Fantoni a Rimini dove 2 uomini hanno scoperto che quella che credevano essere la propria fidanzata in realtà portava avanti una relazione amorosa con entrambi.

A far scoprire tale inghippo messo in atto da una 35enne tunisina è stato l’arrivo anticipato di uno dei due amanti che ha sorpreso la donna scendere dall’auto del proprio rivale.

La donna era uscita insieme al primo fidanzato, un operaio 51enne originario di San Donà del Piave, dando poi un appuntamento al secondo uomo, un 48enne tunisino, sempre in via Fantoni.

Il 48enne però arrivato in anticipo al rendez-vous amoroso pizzicando la donna mentre scendeva dal veicolo dell’italiano.

Da lì è partita un’accesa discussione tra lui, lei e l’altro fino a quando alcuni passanti hanno allarmato i carabinieri.

I gendarmi, intervenuti sul posto, hanno fatto allontanare i tre dopo aver riportato la calma.

Fonte: “Nuovo Quotidiano di Rimini” – www.nqnews.it

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy