Rimini. Mauro Moretti (Finmeccanica) contro il Trc: ‘Inutile e costoso, a cosa serve?’ Nuovo Quotidiano di Rimini

Nuovo Quotidiano di Rimini: Il manager è intervenuto all’assemblea dei soci di Confindustria Rimini diventata ufficialmente ieri Unindustria. La replica del sindaco Gnassi: “Infrastruttura strategica” / “Il Trc? E’ inutile e costoso” / Il direttore generale di Finmeccanica Mauro Moretti attacca a muso duro l’opera: “Investimento sbagliato” / Critiche anche dagli industriali locali: “Dopo un paio di decenni di gestazione era meglio dimenticarlo”

RIMINI. “Il Trc? Francamente non ho ancora capito a cosa serve. Oltretutto è un’opera enormemente costosa”. Sono le parole di fuoco con cui ieri l’amministratore delegato di Finmeccanica, ospite al Centro Congressi Sgr dell’assemblea dei soci di Unindustria Rimini, Mauro Moretti, ha stroncato senza appello il metrò di costa, tornato recentemente in discussione dopo la vittoria alle ultime comunali della candidata di centro-destra Renata Tosi, da sempre contraria alla sua realizzazione. Il manager riminese già aveva manifestato tempo fa perplessità sull’opera, ma mai si era espresso con parole tanto dure: “Non riesco davvero a capire quale possa essere l’utilità nel nostro territorio – ha proseguito Moretti – di un’infrastruttura di collegamento tra Rimini e Riccione che passa a 800 metri dal mare. (…)


Mauro Moretti

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy