Rimini. Omicidio a Covignano. Aggiornamenti

Oggi 4 settembre sui giornali

L’omicida ‘un giovane come tanti’. Il Resto del Carlino Rimini

L’identikit dell’assassino. Il Resto del Carlino Rimini

L’assassino in fuga ha le ore contate. Corriere Romagna Rimini

Leonardo Bernabini voleva andare in Australia. Corriere Romagna Rimini

La notizia del 2 settembre, fine mattinata

Omicidio questa mattina a Covignano. La vittima Leonardo Bernabini, originario di Verghereto (Forlì-Cesena), l’uomo trovato
morto questa mattina nella sua auto, un’Opel Astra station wagon bianca
parcheggiata in una piazzola lungo via Monterotondo, una stradina di campagna
che scende dal colle di Covignano, nel Riminese, e finisce in una strada
sterrata
.

Lo si apprende da Smtv San Marino.

Una persona del luogo ha visto la scena. Ha raccontato che l’omicida puntava la canna del fucile alla nuca dell’uomo
seduto al posto di guida dal finestrino posteriore, aperto, poi ha sentito due
spari. Il testimone si è messo a gridare, ma ormai era troppo tardi. Il killer,
un uomo sui trent’anni, a quel punto ha esploso un colpo di fucile in aria e poi
si è messo a correre lungo la stradina sterrata. E’ stato notato qualche minuto
più tardi vicino al cimitero della frazione di Santa Cristina; non si sa se
fosse armato o meno.
Il fucile per ora non è stato trovato. Nella vettura gli
investigatori hanno trovato il portafoglio e il cellulare della vittima. Alla
ricerca del killer, in supporto alla polizia che conduce le indagini, ci sono
gli uomini dell’ Esercito
.

Vedi articolo  Agenzia ANSA

I giornali del 3 settembre

Leggi le ricostruzioni

del delitto: Simone Mascia, Corriere Romagna

dell’ambiente della vittima: Simone Mascia, Corriere Romagna

dell’intero episodio: Lorenza Lavosi, Il Resto del Carlino

la vittima dormiva nell’auto, Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy