Rimini: Schianto in A14, amputato un braccio ad una bolognese 46enne

E’ stata ricoverata in gravi condizioni salutari all’ospedale “Bufalini” di Cesena, dove i sanitari sono stati costretti ad amputarle il braccio sinistro, la 46enne bolognese vittima, ieri mattina, di uno spaventoso incidente in A14 all’altezza del casello di Rimini Nord.

La donna si trovava al volante della sua Dacia Datsun in direzione di Bologna quando, verso le ore 9.20, ha perso il controllo del mezzo andando a cappottarsi sull’asfalto e fermandosi nel mezzo della sede stradale.

I primi a soccorrerla sono stati alcuni pompieri che si trovavano a transitare in autostrada e, ai soccorritori, le sue condizioni sono apparse estremamente gravi tanto è vero che è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso.

Trasportata d’urgenza all’ospedale cesenate, i medici non sono riusciti a salvarle il braccio sinistro e, al termine di una delicata operazione, è stata ricoverata nel reparto di rianimazione del nosocomio di Cesena dove gli operatori sociosanitari si sono riservati la prognosi.

Fonte: “Nuovo Quotidiano di Rimini”

 

Ascolta il giornale radio di oggi

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy