Rimini. Storia d’amore con un prete, il racconto della donna amata. Il Resto del Carlino

Il Resto del Carlino: «Ho amato per anni quel prete ma non sono riuscita a sposarlo» /«Voleva vivere con me, ha lasciato la parrocchia ma dice messa»

RIMINI. Ha sperato a lungo che lui lasciasse l’abito talare. «L’ho anche aiutato a costruirsi una vita normale». L’ha fatto Giovanna (il nome è di fantasia, ndr), perché sognava finalmente di poter vivere una vita insieme a lui «alla luce del sole. Ma lui si faceva prendere dalle crisi, dai ripensamenti. (…) 

Se Giovanna, divorziata da tempo, ha deciso adesso di raccontare la storia d’amore con un prete riminese, «il motivo è solo uno. Vorrei che una volta per tutte la Chiesa affrontasse le crisi vocazionali di questi sacerdoti, e prendesse delle decisioni. (…)

(…) «La diocesi di Rimini sa tutto di noi. Lui qualche anno fa, quando nella sua parrocchia alcuni erano venuti a conoscenza del nostro legame, ha dovuto lasciare il suo incarico. Da allora è stato tante volte in ritiro spirituale, ma mi risulta che continui ancora a dire messa». (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy