Rimini: Studentessa 26enne truffata sul web da un ivoriano

Una studentessa riminese 25enne è stata truffata sul web.

La donna voleva vendere un personal computer, nonché regalo del suo ex fidanzato, all’asta su internet ma da quel momento sono incominciati i guai.

La romagnola è stata contatta da un ragazzo ivoriano e si è accordato con lui per effettuare la spedizione tramite un sito di deposito a garanzia.

Lo straniero ha confermato il deposito di 260 euro ma alla riminese è arrivata un’e-mail che la informava di dover pagare 142 euro di tasse per ricevere il denaro.

All’ennesima richiesta, la studentessa si è rivolta alla polizia postale che, dopo una breve indagine, le ha confermato di essere rimasta vittima di una truffa informatico.

Fonte: “Nuovo Quotidiano di Rimini”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy