Rimini. Tentata truffa: chiede finanziamento per acquistare autovettura ma i documenti sono fasulli

RIMINI. Gli Agenti della Divisione Anticrimine della Questura di Rimini stanno svolgendo accertamenti in merito ad una tentata truffa commessa in danno di una società finanziaria e che aveva come fine l’accesso ad un finanziamento per l’acquisto di un’autovettura. Nel mese di aprile 2016, un uomo si era presentato presso una nota concessionaria riminese di vendita auto, formalizzando l’acquisto di un’autovettura usata e richiedendo, nel contempo, l’accesso ad un finanziamento da rimborsare in 48 rate mensili. Per accedere al finanziamento aveva esibito e consegnato una copia di una patente di guida e di una busta paga di una nota ditta riminese, entrambe risultate false ed intestate ad un ignaro cittadino di una città del sud Italia. Le indagini sono in corso anche per appurare se altre società finanziarie siano state oggetto di truffe perpetrate con le medesime modalità.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy