Rimini. Venerdì chiude la Sagra Musicale Malatestiana con la Rundfunk-Sinfonieorchester Berlin

RIMINI. Ultimo appuntamento con i Concerti Sinfonici della 65a Sagra Musicale Malatestiana di Rimini. A chiudere il cartellone – che ha visto grandi orchestre sinfoniche, direttori e solisti di spicco internazionale alternarsi nell’arco di due settimane sul palcoscenico dell’Auditorium Sala della Piazza al Palacongressi di Rimini (via della Fiera, 23)– è venerdì 12 settembre alle ore 21 la celebre Rundfunk-Sinfonieorchester Berlin, l’orchestra radiofonica più antica della Germania nata nell’ottobre del 1923. A guidarla il suo direttore artistico e musicale dal 2002, Marek Janowski, classe 1939, bacchetta apparsa in tutte le principali sale concertistiche tedesche e, dalla fine degli anni Settanta, in tutti i più rinomati teatri d’opera del mondo. 

Il programma del concerto apre con l’Ouverture dall’opera La forza del destino di Giuseppe Verdi, e prosegue con la Rapsodia in la minore op. 43 su un tema di Paganini di Sergej Rachmaninov, a impegnare il virtuosismo di Anna Vinnitskaya al pianoforte. Definita dal Washington Post «una vera leonessa della tastiera, capace di affrontare le pagine musicali più complesse con fermezza adamantina», la giovane pianista di origine russa era già, a soli nove anni, sul palcoscenico per il suo primo recital. Nel suo palmarès una serie di prestigiose vittorie ai più importanti concorsi pianistici internazionali, tra cui un premio al Busoni di Bolzano (2005) e il podio del Queen Elisabeth International Music Competition di Bruxelles (2007). 

La serata chiude con l’esecuzione della Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore op.55 Eroica di Ludvig van Beethoven. Composta fra il 1802 e 1804 ed eseguita nell’agosto 1804 a Vienna, fu inizialmente dedicata a Napoleone Bonaparte per poi, a seguito di un impeto di sdegno del compositore deluso dopo che Napoleone si fece incoronare imperatore, essere intitolata al Principe Joseph Franz Maximilian Lobkowitz, un aristocratico boemo appassionato di musica e buon violinista dilettante che ne ospitò nel proprio palazzo la prima esecuzione. 

Il concerto è realizzato con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini.  

Biglietti da 15 a 42 euro Per informazioni tel. 0541. 0541 793811 dalle ore 10 alle 14 dal lunedì al sabato. Acquistabili anche online su www.vivaticket.it

Comunicato Stampa




Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy