Rimini. Zubin Mehta: ‘Finalmente Rimini ha una sala’. Luca Cassiani, Corriere Romagna

Luca Cassiani, Corriere Romagna: Prima del bis, il direttore d’orchestra elogia i lavori per migliorare l’acustica dei concerti riminesi / Zubin Mehta: finalmente abbiamo una sala / Il maestro elogia il nuovo auditorium: «Grazie alla Sagra Malatestiana»

RIMINI. «Finalmente abbiamo una sala». Parola del noto direttore d’orchestra Zubin Mehta, giovedì sera, durante l’esibizione alla 64ª Sagra musicale Malatestiana. Era stato proprio il maestro, a più riprese, a sollecitare interventi per migliorare l’acustica della sala d’ascolto riminese. Il primo appello risale al settembre del 2007, dal palco della vecchia Fiera: «Quando fate una sala nuova?» aveva chiesto a gran voce. L’altro è del settembre 2011, stesso luogo, stessa platea: «Fatemi suonare in un altro auditorium. Questo è un pubblico meraviglioso, ho notato che qua davanti c’è una bellissima struttura…». Un invito niente affatto velato a utilizzare il nuovo palacongressi come auditorium. (…)


Zubin Mehta lo scorso 12 settembre sul palco della Sagra

Musicale Malatestiana ha diretto la Sesta e la Settima Sinfonia di Beethoven

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy